Illetteratismo e fabbisogno di personale qualificato

Competenze di lettura e scrittura e formazione professionale continua

Nel 2011 il Dipartimento federale dell’economia, della formazione e della ricerca DEFR ha lanciato l’iniziativa sul personale qualificato. Obiettivo di tale iniziativa è che la Svizzera risponda entro il 2020 al fabbisogno di personale specializzato ricorrendo maggiormente alla manodopera indigena, passando anche attraverso misure quali la continua riqualificazione e specializzazione della popolazione.

Tuttavia, secondo lo studio ALL dell’Ufficio federale di statistica, circa il 30% delle persone senza qualifica professionale non dispone delle competenze di base di lettura necessarie per poter iniziare una riqualificazione.

Lo studio mostra inoltre chiaramente la necessità di promuovere le capacità di lettura anche presso chi dispone di una formazione professionale. Per poter intraprendere efficacemente una formazione di base oppure continua, è indispensabile raggiungere il livello 3 di ALL nella lettura. Per una formazione di grado terziario è richiesto normalmente il livello 4. Eppure, più del 50% degli adulti attivi nel settore artigianale, agricolo, della vendita e del montaggio non raggiunge il livello 3. Persino nel mondo accademico, dirigenziale, degli impiegati d’ufficio e delle professioni tecniche, la percentuale di chi non raggiunge il livello 3 è superiore al 30%.

Senza una promozione mirata nell’ambito delle competenze di base le summenzionate categorie di lavoratori non saranno in grado di affrontare una riqualificazione, rispettivamente una formazione continua conforme al catalogo di misure proposto dall’iniziativa sul personale qualificato e con ciò verrà a mancare il loro contributo all’incremento indispensabile del numero degli specialisti. Di conseguenza e nonostante tutte le misure previste dall’iniziativa sul personale qualificato, questo potenziale rischia di essere sprecato.

Per soddisfare il fabbisogno di specialisti negli anni e nei decenni a venire, l’iniziativa nazionale sul personale qualificato (v. Iniziativa sul personale qualificato IPQ) riguardo alla “specializzazione professionale” dovrebbe prestare particolare attenzione alle competenze alfabetiche dei lavoratori.

In seguito allo sviluppo economico e politico degli ultimi anni, la necessità di uno studio esteso e di un conseguente catalogo di misure è notevolmente cresciuta.

Se la necessità di promozione delle competenze MINT -scienze matematiche, informatiche, naturali e tecniche- è nota, mancano ancora delle ricerche corrispondenti nell’ambito delle competenze di lettura e scrittura. (Studio “Carenza di personale specializzato MINT in Svizzera”)

Calendario

gio 8. giu
– 10. giu 2017
Tagung PH FHNW: Expertise von Lehrpersonen in der Domäne Schreiben
sab 17. giu
Tagung Dyslexie Schweiz: Von Nachteilsausgleich bis Förderung
mar 27. giu
Workshop: Alltagsmathematik mit neuen Technologien vermitteln
lun 3. lug
– 6. lug 2017
20th European Conference on Literacy
lun 28. ago
– 31. ago 2017
Tagung PH FHNW: Literalität und Erkenntnis im schulischen Lernen.


maggiori informazioni